Ufficio progetti

Sostieni i progetti prioritari della Congregazione.

Ogni anno, l'ufficio progetti sceglie progetti educativi proposti da diversi paesi.

Queste azioni:
• promuovere lo sviluppo di individui o gruppi
• avvantaggiare la popolazione povera
• cercare di portare un miglioramento duraturo
• sviluppare l'apprendimento dell'autonomia
• creare posti di lavoro per i laici



Istruzione dopo la pandemia

dakNong2020

In tutti i Paesi le scuole della Congregazione sono state chiuse per molti mesi: in Francia e Gran Bretagna dove il virus ha fatto molte vittime, così come in Congo o Vietnam, dove il contagio è comunque stato meglio contenuto. In Brasile, le scuole sono ancora chiuse all'inizio del 2021, e lo sono da marzo: studenti e insegnanti sono stati maltrattati dalla mancanza di contatti faccia a faccia.

La solidità finanziaria di alcuni vicariati e delle loro opere è stata messa a dura prova dalla crisi. Le suore e le équipe di collaboratori hanno mostrato creatività e adattamento per ridurre i costi, generare altre fonti di reddito, tutelare il più possibile i dipendenti privi di reddito. E a volte prendere decisioni difficili per salvaguardare l'equilibrio economico.

Questa crisi è anche una nuova opportunità per la Congregazione di praticare la messa in comune dei beni che consente di sostenere finanziariamente gli adeguamenti resi necessari per consolidare le istituzioni.

Chi sono coloro che usciranno più martoriati da questa eclissi del legame educativo? I più vulnerabili, come spesso. I collegamenti Internet e le apparecchiature informatiche non erano ampiamente disponibili.

Un motivo in più per continuare a rispondere, ovunque si trovi la Congregazione, ai bisogni di un'istruzione di qualità per tutti, poveri e ricchi.

A tutti voi, Felice Anno Nuovo 2021!

 

Suor Maïté Barrès
Tesoriere generale
Raymond Verley
Capo dell'ufficio finanziario

Progetti 2021: Consolidamento del suolo di emergenza sotto il convento

Sul sito di N.-D. de Lumière (Kolwezi, DRC)

 

progetto2021 1

Chiamate nell'ex Congo belga 80 anni fa, per istruire le figlie di espatriati, le Suore di Notre-Dame non avevano tardato, dagli anni Cinquanta, a rivolgersi ai bisogni della popolazione locale: costruirono scuole nella periferia di Kolwezi, poi a Lubumbashi, e stabilirono comunità nei villaggi della boscaglia.

Dalla loro prima istituzione nel centro di Kolwezi, rimane l'imponente edificio di Notre-Dame de Lumière (foto sopra), costruito negli anni '1940. Ospita diverse scuole primarie e secondarie, una scuola superiore e il suo collegio, stanze incontro ... E anche il convento di una delle comunità di suore di Kolwezi. L'edificio è sottoposto a regolari lavori di manutenzione come il ripristino delle coperture. Negli ultimi anni si sono formate delle cavità nel seminterrato, creando crepe che hanno richiamato l'attenzione delle suore. Il terreno è deformato e l'onnipresenza delle miniere in questa regione ricca di metalli non è estranea.

Nel 2020 è stato effettuato un importante consolidamento sotto il collegio del liceo di Mwanga. Ciò continuerà nel 2021 con lavori urgenti sotto l'edificio del convento, per consentire al tutto di sopravvivere nei prossimi decenni.

 

Importo del supporto richiesto:
100 000 $


Progetti 2021: Sviluppo di attività educative

nella nuova sede di Kim Son - Vietnam del Nord

progetto2021 2 Oggi sono 107 le Suore del Vicariato del Vietnam, distribuite in 15 comunità. Non smettono mai di esplorare i luoghi in cui il loro apostolato può chiamarli. L'ultimo insediamento ha segnato il loro ritorno al Nord, da cui erano stati costretti ad abbandonare negli anni Cinquanta, dove la pratica religiosa rimane molto tradizionale ei messaggi del Concilio Vaticano II appaiono come una novità per molti fedeli.

Ci sono tre sorelle a Kim Son, dove hanno avuto una casa. Hanno avviato varie attività tra cui l'insegnamento ai bambini del villaggio: vogliono allestire due aule per dare lezioni di inglese, matematica e musica. E costruire anche un pavimento per ospitare le stanze della comunità.

Come nel sud, le suore della Congrégation Notre-Dame vogliono sviluppare la loro presenza con i bambini autistici le cui famiglie sono indifese e senza soluzione: insegnare loro a parlare e comunicare richiede abilità speciali.

 

La scuola chiede il nostro sostegno per la ristrutturazione e l'ampliamento degli impianti sanitari portandoli in 6 unità, separate per ragazzi e ragazze e con accesso per bambini con disabilità. Sarà inoltre rinnovato il circuito delle acque reflue.

Importo del sostegno richiesto: 20 €

su un budget totale di 40 €


Progetti 2021: Lavori urgenti presso l'ostello per studenti

di Rach Gia - Delta del Mekong - Vietnam

progetto2021 5Le suore del Vicariato si sono unite a Rach Gia nel 2016, su chiamata del vescovo, per gestire un ostello di 15 studenti provenienti da lontani villaggi del Sud. Nel 2017 il vescovo ha venduto la casa al CND a buon prezzo in modo che le suore potessero essere autonome nelle decisioni di gestione della casa.

Oggi ci sono otto studenti. Oltre al Foyer, le suore lavorano nella catechesi della parrocchia, visitano le famiglie povere e cercano borse di studio per aiutare i bambini.

 

progetto2021 6Due eventi hanno recentemente sfidato la comunità: i Salesiani li hanno appena invitati a collaborare all'educazione dei bambini nel loro convento. E allo stesso tempo i gesuiti la invitarono a considerare cosa sarebbe possibile per i bambini di un villaggio vicino che non hanno i mezzi per andare a scuola. Nel Delta, è in barca o in bicicletta sul barche di ferro che andiamo di villaggio in villaggio. Le suore si stanno preparando ad accogliere questi bambini nelle loro case per educarli con i Salesiani. Una vera sfida poiché l'educazione è ben lungi dall'essere una priorità nella mentalità delle persone che vivono sul Mekong: senza sogni né progetti, vivono il momento presente, partendo per la pesca, i loro figli con loro.

 

Supporto richiesto: 24 €

su un budget totale di 34 €

L'assistenza desiderata consiste nel rendere salubre l'edificio, vittima di allagamenti nella stagione delle piogge: innalzare il pavimento sopra il livello del marciapiede, ripavimentare il cortile, rifare le tubazioni e impermeabilizzare il tetto ...

 


 
  Vuoi sostenere questi progetti? Clicca qui.